Promozione del tarwi in Italia

tarwi promos

Nel quadro del progetto “Donne andine in cammino” una delegazione peruviana ha visitato Milano dal 6 al 10 luglio 2015 in occasione di EXPO 2015 per partecipare a vari eventi di promozione del prodotto tarwi. I principali eventi sono stati due, uno realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio e un altro in collaborazione con Slow Food.

Il 7 luglio 2015 la Fondazione L’Albero della Vita in collaborazione con PROMOS, azienda speciale per le attività internazionali della Camera di Commercio di Milano, ha organizzato un evento per presentare il prodotto tarwi tra le aziende del settore privato, specialiste in nutrizione e giornalisti con lo scopo di promuovere il suo consumo anche in Italia.

All’evento hanno partecipato il Presidente della Fondazione L’Albero della Vita, Ivano Abbruzzi, la Rappresentante Legale di FADV in Perù, Sara Catucci, il Presidente dell’Associazione Nazionale di Produttori Ecologici del Perù, Moisés Quispe, il Sindaco della Provincia di Huaylas, Renson Martinez Canchumani, un esperto in lupini, professore di Biochimica dell’Università Statale di Milano, Marcello Duranti e la rappresentante dell’ufficio America Latina e Caraibi di Slow Food, Chiara Davico.

Il 9 luglio 2015 la Fondazione L’Albero della Vita in collaborazione con Slow Food, ha organizzato un evento di presentazione del progetto e del prodotto del tarwi all’interno del sito EXPO, nel padiglione di Slow Food. Lo scopo è stato quello di portare una parte del Perù ad EXPO, attraverso uno dei prodotti andini tradizionali. I visitatori di EXPO hanno potuto conoscere meglio un prodotto ad altissimi contenuti proteici che potrebbero includere nelle loro diete.

All’evento hanno partecipato Il Presidente della Fondazione L’Albero della Vita, Ivano Abbruzzi, il Vicepresidente di Slow Food, Paolo di Croce, la Rappresentante Legale di FADV in  Perù, Sara Catucci, , il Presidente dell’Associazione Nazionale di Produttori Ecologici del Perù, Moisés Quispe, il Sindaco della Provincia di Huaylas, Renson Martinez Canchumani, l’assessore della Provincia di Huaylas, Gilbert Murga Paredes e una produttrice di tarwi e beneficiaria del progetto, Santa Fabián.